Notizie dal Club

Priorità e ricette per la crescita dell’economia Italiana: il punto di vista dell’OCSE



Le stime dell'Ocse sulla crescita italiana sono "prudenti": l'andamento potrebbe rivelarsi migliore se l’Italia desse priorità agli investimenti pubblici in infrastrutture, a programmi di ricerca, alla lotta alla povertà e al proseguimento delle riforme strutturali" . Lo piega Mauro Pisu, Senior Economist all'Ocse nel suo recente working paper “Promoting a private investment renaissance in Italy”

Download Report